Premio Panettone d’oro 2019 alla Rete Scuole Senza Permesso

Il Premio

Il Premio alla Virtù Civica «Panettone d’Oro» nasce alla metà degli anni ’90 per iniziativa del Coordinamento Comitati Milanesi, come riconoscimento alle persone che si distinguono per le loro virtù civiche. Quest’anno si svolge la XVIII edizione.

Caratteristica distintiva del premio è che esso è destinato a chi, con un comportamento costante nel tempo, abbia manifestato una concreta rispondenza ai principi del vivere civico. Solidarietà, attenzione al territorio e all’ambiente, rispetto reciproco, tutela dei più deboli ed emarginati, rispetto della cultura e della tradizione civica e difesa dei diritti dei cittadini sono alcune delle virtù civiche che possono rendere meritevoli le persone del premio.

Per questa ragione la giuria non sceglie i premiati in base alla notorietà dell’atto compiuto o al numero di segnalazioni ricevute, ma valuta attentamente la costanza con cui le persone segnalate hanno messo in pratica e aiutato a diffondere un esemplare comportamento civico nella città metropolitana di Milano.

XX Premio alla Virtù Civica Rete Scuole Senza Permesso

Sono ventidue associazioni, centri sociali e gruppi spontanei, impegnati a costruire con migranti, rifugiati e richiedenti asilo dei processi di condivisione che facilitano la loro progettualità di vita, dalla conoscenza dell’italiano alla piena cittadinanza. Con oltre 400 volontari offrono ogni anno circa 12.500 ore di lezione a quasi 4000 migranti e sono una presenza capillare sul territorio milanese che ha contribuito alla formazione di molti nuovi cittadini oggi impegnati per il progresso sociale, culturale, economico di Milano.

🡢 |2019-02-10T11:28:45+00:0010/02/2019|News&Eventi, Slider|