Concorso di idee per il nuovo logo della Rete Scuole Senza Permesso

logoRetesspLa Rete Scuole Senza Permesso bandisce un concorso di idee per la progettazione del suo nuovo logo, che sarà utilizzato come simbolo ufficiale sul materiale informativo e di promozione, nonché per ogni evento promosso dalla Rete o da essa patrocinato.

Il progetto dovrà rappresentare visivamente il carattere, gli scopi, i valori e le finalità della Rete, la quale – in quanto organizzazione di volontariato che opera nel campo dell’integrazione e dei diritti dei migranti – considera centrali temi quali la solidarietà, il dialogo, la conoscenza reciproca, la pace. La Rete promuove il percorso di cittadinanza attraverso iniziative intese all’inserimento nella nostra realtà sociale, culturale e lavorativa, fino all’esercizio pieno dei diritti e dei doveri indicati dalla Costituzione.

Condizioni di partecipazione:

Possono partecipare al concorso tutti gli studenti e gli insegnanti delle scuole di italiano per migranti gestite da Associazioni di Volontariato affini a quelle che compongono la Rete, situate nel territorio milanese.

Ai concorrenti è consentito di organizzarsi per gruppi o per classi, con la possibilità di aggregare designer di età inferiore ai 30 anni esterni alla scuola, ove vi sia la necessità di migliorare l’elaborazione grafica delle idee maturate. Ogni scuola può presentare più di un progetto.

A tutti i componenti di un gruppo è riconosciuta la paternità delle proposte e del progetto. Gli elaborati grafici devono essere inediti. Essi saranno valutati in forma anonima; a tale scopo non devono essere contrassegnati in alcun modo, che sia riconducibile ai concorrenti e ad eventuali collaboratori.

Caratteristiche del logo:

Il logo deve avere le caratteristiche dell’originalità e deve contenere la dicitura “Rete Scuole Senza Permesso”, in maiuscolo od in minuscolo.

Il logo, realizzato con qualsiasi tecnica grafica:

  • deve essere chiaramente riconoscibile e consentire un agevole ed immediato recepimento, sia a colori che in bianco e nero;
  • deve essere facilmente utilizzabile all’interno di qualsiasi contesto e su qualsiasi supporto
  • non deve essere, direttamente o indirettamente, riconducibile ad alcun partito o organizzazione politica, fede religiosa, impresa privata
  • deve essere suscettibile di riduzione o di ingrandimento, senza con ciò perdere di forza comunicativa
  • deve essere utilizzabile in dimensioni variabili da un minimo di 4cm quadrati ad un massimo di 1m quadrato.

Elaborati richiesti:

Si richiedono quattro elaborati grafici accompagnati da una breve relazione. Sia il progetto che la relazione non devono violare i caratteri dell’anonimato attraverso l’apposizione di simboli, segni o altri elementi identificativi.

I candidati devono presentare i seguenti elaborati, in formato .doc e pdf. ad alta risoluzione:

TAV.A  Marchio a colori su foglio bianco formato A4 .doc
TAV.B  Marchio a colori su foglio bianco formato A4 .pdf
TAV.C  Marchio in bianco /nero su foglio bianco formato A4 .doc
TAV.D Marchio in bianco /nero su foglio bianco formato A4 .pdf

RELAZIONE : Descrizione dell’idea e del progetto, con le motivazioni e la spiegazione delle sue ragioni di fondo , in relazione alle finalità della Rete (max.1500 battute, spazi inclusi).

Modalità di consegna via e-mail

I progetti dovranno pervenire alla Rete entro le ore 23.59 del giorno 15 marzo 2015 all’indirizzo e-mail: logo.retessp@gmail.com. con oggetto : CONCORSO LOGO RETE SSP

Al fine di salvaguardare la valutazione anonima delle proposte i files vanno nominati SOLO con data e ora della spedizione (esempio : 24 febbraio 2015 alle ore 9.30 diventa 240220150930), cioè con 12 numeri seguiti dalla lettera A, B, C , D , R a seconda che si tratti rispettivamente della Tav.A, Tav.B, TAV.C, TAV.D o della Relazione.

La mail di accompagnamento dovrà portare l’oggetto: CONCORSO LOGO RETE SSP e includere le seguenti informazioni:

  1. persona di riferimento, con cellulare e e-mail;
  2. nome della Associazione e della scuola;
  3. cognome e nome dei componenti del team di progettazione

Giuria:

Gli elaborati saranno valutati da una Giuria composta da 5 rappresentanti della Rete. Essa verificherà la regolarità di quanto ricevuto e valuterà gli elaborati grafici sulla base del materiale presentato sotto il profilo valoriale, estetico, funzionale e qualitativo. Le decisioni della Giuria sono inappellabili e insindacabili. La Giuria si riserva il diritto di non assegnare il premio nel caso in cui nessuno degli elaborati pervenuti risulti essere conforme alle caratteristiche richieste.

Premi:

Vengono istituiti tre premi di 500, 200, 100 €. da corrispondere agli autori dei tre lavori dichiarati vincitori. La Giuria potrà altresì segnalare o menzionare altre proposte ritenute meritevoli di riconoscimento particolare.

Accettazione del regolamento, consenso alla riproduzione:

La partecipazione alla selezione, con la consegna dell’elaborato, comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente regolamento e il consenso alla riproduzione grafica, fotografica e video dei loghi vincitori per gli scopi istituzionali dell’Associazione e per qualsiasi pubblicazione di carattere documentativo e promozionale.

Il contenuto dell’opera dovrà essere originale, non violando in alcun modo diritti d’autore o di privativa o altri diritti di proprietà intellettuale di titolarità di terzi e non dovrà altresì avere contenuti illegali.

Le opere vincitrici non saranno restituite. I titolari concederanno tutti i diritti di uso, riproduzione ed eventuale rielaborazione delle stesse agli organizzatori, che si impegneranno a nominare gli autori , cui è riconosciuto solo il diritto di citazione, escludendo pertanto ogni riscontro di natura economica.

CONTATTI:

Eventuali richieste di informazioni possono essere rivolte a: logo.retessp@gmail.com oppure ai seguenti cellulari: 333.3323651 (Ornella) , 338.6733836 (Caterina) 348.3905991 (Carlo)

Per maggiori informazioni sulla natura e sulle attività della Rete consultare il sito: http://www.retescuolesenzapermesso.org

🡢 |2015-02-20T12:57:56+00:0016/01/2015|News&Eventi|